CASERTA – Prova d’Attore – dopo una fantastica esperienza che ha visto i giovanissimi di San Benedetto lavorare insieme agli attori nel montaggio e smontaggio dell’originale Teatro itinerante –  si appresta ad arrivare a quota otto repliche giungendo, questa sera alle 21.00, a Briano di Caserta grazie alla dinamica iniziativa culturale realizzata nell’ambito del progetto Tradizione & Traduzione diretto da Patrizio Ranieri Ciu.

Gli attori della Compagnia della Città & Fabbrica Wojtyla giungono così a Briano, il casale dei tintori, dove le sete destinate a San Leucio venivano colorate prima di essere tessute e famoso per una precisa tintura, il Bianco di Briano spesso destinato agli abiti da sposa importanti grazie al suo particolare colore, bianco perlato con riflessi viola.

Lo spettacolo va in scena a sorpresa.  Prossima tappa, domani, in piazza Po, Rione Acquaviva.

lascia un commento