NAPOLI – Presso il Centro di Europeo di Studi di Nisida è iniziata oggi una maratona musicale di 3 giorni (8-9-10 maggio), Tre giorni di musica a Nisida, organizzata dal Teatro di San Carlo in collaborazione con il Centro di Europeo di Studi di Nisida, e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania. La manifestazione permette a oltre 2000 studenti, di oltre 50 istituti scolastici del territorio, di esibirsi: solo nella giornata odierna, sul palcoscenico allestito a Nisida hanno suonato più di 700 ragazzi. Molte le discipline praticate, nell’ambito della danza e della musica, classica e pop.

All’inizio della manifestazione, stamane sono intervenuto Alessandra Clemente, Assessore ai Giovani del Comune di Napoli, Rosanna Purchia Sovrintendete del Teatro di San Carlo, il Maestro Carlo Morelli, il Professor Rosario D’Uonno dell’Ufficio Regionale Scolastico, il Direttore del Carcere di Nisida, Gianluca Guida.

Portare i ragazzi delle scuole a Nisida è stato voluto per una duplice funzione: per i detenuti, affinché possano comprendere cosa significhi suonare con passione, dedizione e disciplina e vengano attratti dal senso estetico, implicito in ogni esecuzione musicale, a prescindere dal repertorio; per i ragazzi, provenienti dalle scuole, affinché comprendano, in un luogo così carico di significati, l’importanza di valori legati alla famiglia e all’educazione.

Il Teatro di San Carlo, sempre in sinergia con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, è promotore del Musical Talent School, talent riservato ai ragazzi delle scuole della Regione Campania, che, una volta selezionati attraverso l’invio di un video, saranno convocati ad un’audizione, che avrà luogo all’Auditorium della Scuola Ipia Sannino di Ponticelli, nei giorni 16 – 17 – 18 maggio alle ore 9:30. I vincitori si esibiranno il 21 giugno, in occasione della Festa della Musica.

La nostra mission, da statuto, è la diffusione dell’arte musicale e l’educazione musicale della collettività, – afferma Rosanna Purchia, Sovrintendente Teatro di San Carloe questo è l’obiettivo che cerchiamo di perseguire in ogni decisione e in ogni attività che affrontiamo. Stamane il meraviglioso panorama che si scorge da Nisida, è stato invaso da centinaia di ragazzi che con il loro entusiasmo e tanta disciplina e volontà, hanno suonato facendo squadra tra loro, dimostrando di aver appreso valori importanti, legati allo studio, al divertimento, alla passione, alla collaborazione. Il miracolo si ripeterà domani e dopodomani. Questa è solo una delle tante iniziative che il Teatro di San Carlo mette in campo quotidianamente in collaborazione con l’Ufficio Regionale Scolastico per la Campania. Numerosissime poi sono le attività praticate all’interno del Teatro, in un calendario educational che si arricchisce ogni giorno di più. Vi attendiamo ora ad altre due maratone musicali, altrettanto importanti come il Musical Talent School e il Premio San Carlo, quest’anno all’ottava edizione, il prossimo 5 giugno.”

lascia un commento